Cronaca Polizia

Incontra per caso l’ex al supermercato, insulti e minacce alla 23enne: accorre la polizia

Incontro – davanti ad un supermercato di contrada San Giusippuzzo – pare che sia stato casuale. Mai rassegnatosi alla fine di quella relazione, praticamente in mezzo alla strada, avrebbe iniziato ad insultare e perfino a minacciare pesantemente l’ex fidanzata. Protagonista dell’inusuale episodio è stato un trentasettenne di Agrigento evidentemente ancora ferito per la fine della storia d’amore con la ventitreenne. Fra i due sarebbe, dunque, scoppiato un litigio.

Qualcuno dei tanti clienti del supermercato, temendo forse che la diatriba potesse anche degenerare, ha fatto scattare l’allarme, allertando la centrale operativa delle forze dell’ordine. In contrada San Giusippuzzo si sono precipitati gli agenti della sezione Volanti della Questura. I poliziotti hanno provato a riportare la calma. Ma non è stato semplice. Pare, fra l’altro, che l’uomo abbia continuato a minacciare la ragazza anche davanti agli agenti. Ieri, la posizione del 37enne risultava essere ancora al vaglio.

Verosimilmente sarà necessaria una querela per fare in modo che i poliziotti formalizzino la denuncia in Procura. Ma non è detto. La discussione sarebbe stata concitata e vi sarebbero state anche delle pesanti minacce. Ecco perché appunto, ieri, la polizia stava ancora valutando.