Attualità Medicina Salute

Influenza 2015, come sara’?

Influenza 2015, come sara’?
Rate this post

Sbalzi termici e primi raffreddori. Sono queste le prime avvisaglie di quello che si presenterà come il periodo delle influeze per i prossimi mesi. E’  tempo di pensare quindi  a come sara’ l’influenza stagionale 2015. Una domanda che tutti si pongono, puntualmente ogni anno, quando arriva l’autunno e i virus influenzali sono in agguato. Il vero picco sarà tra dicembre e gennaio, come sempre, e questi i classici sintomi:  febbre,  mal di gola, raffreddore,  malessere generalizzato,  debolezza,  stanchezza,  dolori artromuscolari e la tosse. Meno frequenti, ma da non escludere completamente, invece, i sintomi gastrointestinali, come nausea, vomito e dissenteria. E’ partita cosi la nuova campagna di vaccinazione per le influenze. Il vaccino, come, sempre, è consiagliato soprattutto ai bambini e agli anziani. Ma ci sono anche i rimedi della nonna per potere alleviare le sofferenze  e cioè stare a casa, al caldo sotto le coperte, con un buon brodino caldo e, un po’ di latte e miele, come compagnia. Molto utili, soprattutto per limitare i fastidi, come naso gocciolante e tosse intermittente, i rimedi omeopatici e i farmaci sintomatici, che vanno dagli sciroppi fluidificanti alle compresse di paracetamolo.