fbpx

Cinque punti di sutura per il biondo centrocampista, e capitano dell’Akragas  Peppe Nobile, vittima di uno scontro di gioco. Il ragazzo è dovuto uscire anzitempo dal rettangolo di gioco, con un’emorragia che difficilmente si riusciva a tamponare. A questo punto si è reso necessario ricorrere ai sanitari, che constatato il taglio, hanno provveduto con l’applicazione della sutura. Il ragazzo, passato lo spavento, si è subito  ripreso, ritornando in sede senza ulteriori conseguenze. Nobile sarà sicuramente recuperato in tempo, in previsione de derby di domenica prossima con il Kamarat di Renato Maggio.