fbpx

I Consiglieri comunali Giuseppe Sferrazza e Giovanni Picone del gruppo consiliare del PD di Campobello di Licata oggi presentano una seconda interrogazione, dopo quella presentata lo scorso mese di settembre, sul mancato rispetto delle pari opportunità nella Giunta Municipale del Comune di Campobello di Licata e quindi sulla mancanza di Assessori di sesso femminile.

I Consiglieri prendono spunto da una nuova sentenza del TAR Sicilia sulla Giunta di Favara, anch’essa tutta al maschile, caso analogo al Comune di Campobello di Licata, e sull’annullamento del provvedimento del Sindaco di quel Comune.

I Consiglieri comunali chiedono al Sindaco di porre rimedio a tale violazione statutaria che riveste valore precettivo ed a nominare almeno una donna in Giunta.