fbpx

Dalle 6 di questa mattina Siciliacque ha interrotto l’esercizio dell’acquedotto Fanaco per eseguire alcuni interventi di manutenzione alla condotta di adduzione.
L’approvvigionamento idrico per i comuni alimentati dal Consorzio Tre Sorgenti, quindi Canicattì, Ravanusa, Campobello di Licata, Racalmuto, Grotte, Naro e Castrofilippo, subirà una notevole riduzione, risultando disponibile soltanto l’acqua sorgentizia.
Secondo quanto comunicato da Siciliacque, il ripristino della fornitura è previsto entro le 14 di domani.
Pertanto, Girgenti Acque SpA, non ricevendo le dovute portate dall’Azienda cui è demandato il compito di provvedere all’approvvigionamento idrico, non può garantire la regolarità del servizio di distribuzione.