fbpx


Il sindaco di Porto Empedocle, Calogero Firetto, ha relazionato in video-conferenza con Trieste, per 15 minuti, sull’esperienza maturata al Comune empedoclino che, come noto, è destinato ad ospitare un impianto di rigassificazione.

L’appuntamento scientifico triestino, cui hanno preso parte i massimi esponenti delle grandi società operanti nel settore energetico, è servito per fare il punto sull’impatto sociale e sulla sicurezza di questi impianti di rigassificazione.

Il primo Cittadino di Porto Empedocle nel suo intervento ha ripercorso le tappe più importanti dell’iter burocratico–amministrativo intrapreso per arrivare alla positiva conclusione del progetto di “Enel Nuove Energie”, soffermandosi in modo particolare sui benefici che questo impianto avrà nell’immediato futuro sullo sviluppo economico della cittadina e dell’Area Vasta.