Investe una persona con l’auto durante un litigio a Santa Margherita di Belice. In manette un imprenditore agricolo.

Durante un litigio avvenuto per strada a Santa Margherita di Belìce, ha investito con l’auto il suo contendente, procurandogli lesioni gravissime. Subito arrestato, ai domiciliari, l’autore del grave gesto con l’accusa di “Lesioni gravissime ed omissione di soccorso”, un imprenditore agricolo del luogo, 32 enne.

La vicenda sarebbe nata da un banale alterco tra la vittima ed il suo investitore, i quali erano entrambi a bordo delle rispettive auto. La lite, secondo il racconto di un testimone, ha preso una brutta piega. E proprio l’imprenditore 32 enne, all’improvviso, salito a bordo del suo fuoristrada, ha accelerato bruscamente, travolgendo un 38 enne.

La vittima è stata dapprima trasportata in codice rosso presso l’ospedale di Sciacca e poi elitrasportato in una struttura ospedaliera di Palermo, dove è stata ricoverata in prognosi riservata.