Cronaca Provincia

Joppolo Giancaxio: rissa in piazza, tre accoltellati

Joppolo Giancaxio: rissa in piazza, tre accoltellati
Rate this post

E’ di tre accoltellati, tra cui il presidente del Consiglio comunale di Joppolo Giancaxio, e due denunciati a piede libero il bilancio di una rissa scoppiata per futili motivi, avvenuta poco dopo la mezzanotte nei pressi di un bar, nella piazza principale del piccolo comune dell’Agrigentino. I feriti sono stati raggiunti da alcune coltellate, e non da colpi sferrati con un coccio di bottiglia, come supposto all’inizio. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della stazione di Joppolo Giancaxio, le tre persone rimaste ferite sarebbero stati colpiti da fendenti sferrati nel corso di una rissa a calci e pugni per futili motivi. Sono stati alcuni avventori dell’attività lavorativa e i militari dell’Arma intervenuti subito a sedare la rissa, evitando conseguenze più gravi. La tre persone ferite sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio, dove sono stati medicati. Fortunatamente i fendenti non hanno raggiunto organi vitali. I tre sono stati giudicati dai medici guaribili con una prognosi di sette giorni. Dopo le cure del caso sono stati trasferiti dai carabinieri in caserma per l’interrogatorio. Al termine del quale per due partecipanti alla contesa è scattata la denuncia per il reato di lesioni aggravate.