Agrigento Attualità Cronaca

LA CRONACA…

LA CRONACA…
Rate this post

Non c’è pace per gli automobilisti di Agrigento che, da un mese a questa parte, sono costretti a fare i conti  con la mania di ignoti che compiono atti vandalici sulle auto. I primi casi si sono verificati lungo la via Empedocle dove  sono stati scippati i tergicristalli di una decina di auto parcheggiate. Le sere successive, sono stati danneggiati invece gli specchietti delle macchine che si trovavano  in via Dante, via Manzoni e via Esseneto. Gli ultimi casi adesso risalgono tra il fine settimana appena trascorso e all’altra notte:questa volta sono stati danneggiati i lunotti delle  auto parcheggiate in via Empedocle. Sulla vicenda indagano i Carabinieri e la Polizia di Stato.  Da Agrigento a Palma di Montechiaro, dove i Carabinieri  della locale Stazione  hanno arrestato in flagranza di reato Vito Giganti, classe 1970, fruttivendolo palmese  in quanto si è reso responsabile  del reato di furto aggravato di energia elettrica.  A Ravanusa invece, sempre i carabinieri,  nel corso di un servizio volto a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti hanno deferito  in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento:D.M.V. classe 1994, studente ravanusano, B.G. del  1976, libero professionista e A.D.  Del  1969, bracciante agricolo di Ravanusa. I tre si sono resi responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

One Reply to “LA CRONACA…

Comments are closed.