La Galla interviere sul Cupa di Agrigento

Roberto La Galla, magnifico rettore dell’Universita’ di Palermo, gia’ a capo del Cupa di Agrigento, ha inviato una lettera al direttore del Polo universitario di Agrigento, Ettore Castorina, rispondendo a una precedente lettera – appello ricevuta dagli studenti agrigentini, e ha scritto, tra l’altro, che “dopo i recenti pronunciamenti avanzati, in sede universitaria, dagli organi di controllo contabile ed amministrativo, permane, comunque, intatto il rischio che, in mancanza di concrete e sollecita risposta istituzionali, l’Ateneo di Palermo si trovi, suo malgrado, nella condizione di non potere attivare, in Agrigento, le immatricolazioni relative all’anno accademico 2015-2016”. Dunque, una vera doccia gelata per il Cupa, sempre piu’ a rischio chiusura. Inoltre, La Galla, nella lettera scrive: “Riscontro molto volentieri l’appello dei Rappresentanti degli studenti del Polo universitario di Agrigento per confermare la volonta’ e disponibilita’ dell’Universita’ di Palermo a mantenere in vita la sede distaccata di Agrigento, a cui, nel tempo, e’ stata prestata particolare attenzione e dove si sono insediati corsi di studio di sicuro interesse, alcuni dei quali non presenti neanche nella sede di Palermo. Inoltre, l’Ateneo di Palermo ha oltremodo ridotto il contributo del Polo universitario di Agrigento, come dovrebbe essere ben noto a quanti avessero l’onesta’ intellettuale di ammetterlo, evitando incongrue ed inopportune strumentalizzazioni mediatiche. E’ richiesto, oggi, un sostenibile, ma indispensabile, sforzo del Governo regionale e degli Enti locali per assicurare la continuita’ di presenza e funzione che l’Università di Palermo e il suo Rettore non hanno mai messo in discussione, contribuendo a realizzare condizioni di agibilita’ amministrativa che avrebbero dovuto essere accolte con ben altra capacita’ propositiva e operativa da parte degli interlocutori istituzionali”. Nel frattempo, il prossimo 10 aprile gli studenti del Polo universitario di Agrigento hanno convocato un’ assemblea, alle ore 10.30.

Un commento su “La Galla interviere sul Cupa di Agrigento

I commenti sono chiusi.