LA GIORNATA DELLA MEMORIA 

Quella di oggi è una data particolare. E’ il giorno della  commemorazione, durante la quale non si possono e non si devono dimenticare le tragedie dell’olocausto. Un ritorno al passato con la “Giornata della memoria” istituita per  far sapere e sensibilizzare le persone a quella che è stata una delle più terribili e imperdonabili azioni della storia umana. Era il 27 gennaio quando l’esercito sovietico entrò nel campo di concentramento di Auschwitz, scoprendone e rivelandone al mondo l’orrore. Liberati i pochi superstiti, le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono al mondo la brutalità di un vero e proprio genocidio,  lo sterminio del popolo ebraico che avvenne con diverse torture senza risparmiare nemmeno i bambini, ad opera della Germania nazista.  Non è un caso che il termine Shoah stia ad indicare una “catastrofe” e sia utilizzato per riferirsi allo sterminio nazista.  Ed e’ cosi che con la Giornata della Memoria si vuole ricordare questo orrore storico  per far si che fatti del genere non accadano mai piu’. Ad Agrigento, oggi diverse le iniziative in programma, soprattutto nelle scuole, per ricordare questa triste pagina di storia

2 commenti su “LA GIORNATA DELLA MEMORIA 

I commenti sono chiusi.