LA NEVE AD AGRIGENTO

Fiocchi di neve e uno scenario tutto bianco. Si è presentata cosi, come una vera e propria cartolina natalizia,  la Valle dei Templi questa mattina ad Agrigento. Le basse temperature notturne, arrivate fino  ai meno quattro gradi, hanno fatto si che arrivasse la neve in quasi tutti i paesi della provincia. Neve a  Cammarata, Canicattì, Comitini, Grotte, Aragona , Racalmuto, solo per citarne alcuni. Diverse le persone rimaste bloccate in casa a causa delle strade rese impraticabili dalla neve alla quale, non si era preparati. Macchine ricoperte di bianco e tetti dei palazzi tutti innevati. Un clima davvero natalizio al quale non si è sottratta nemmeno la Città dei Templi che , fino a qualche giorno fa, era baciata dal tiepido sole che lasciava ancora vivi i ricordi d’estate. Una Bufera di neve ha fatto si che l’Anas interrompesse la circolazione sulla SS640 Agrigento-Caltanissetta. Bufera di neve  sulla 189 Agrigento -Palermo. Bloccati anche i collegamenti ferroviari. Una neve così  non la si vedeva dal lontano 25 marzo del 1956. Poi, un po’ di neve, fioccata per  pochi istanti, nel gennaio del 2005.La morsa di freddo che ha colpito l’agrigentino continuerà per tutt’oggi, anche stanotte le temperature scenderanno al disotto dello zero. Previste le punte dei meno 5 gradi. La polizia stradale  raccomanda di mettersi in viaggio solo per i casi di necessità.  Le temperature cominceranno a risalire tra il fine settimana e l’Epifania.

 

 

7 commenti su “LA NEVE AD AGRIGENTO

I commenti sono chiusi.