fbpx

Si avviano a conclusione la 67° sagra del mandorlo in fiore e il 57°  festival internazionale del folclore. Ieri, i primi spettacoli al palacongressi del villaggio Mosè, quello pomeridiano e l’altro serale. Oggi altra giornata densa di appuntamenti. Nel pomeriggio, , ancoraspettacoli con inizio alle 16 e alle 21 al palacongressi. In quello serale, è prevista la presenza di numerose autorità cittadine e di rappresentanti della giuria tecnica che dovrà decidere il vincitore del tempio d’oro 2012 che sarà consegnato domani. I gruppi partecipanti al festival del folclore sono 13:  Adigheyia, Bielorussia, Burkina Faso, Bulgaria, Colombia, Isola di Pasqua Cile,  Georgia, India, Irlanda, Perù, Serbia, Slovacchia, Messico. Tutti gruppi che si esibiranno sul palco allestito davanti il tempio della Concordia anche se le previsioni meteo non sono delle migliori e prevedono pioggia. La giornata avrà inizio alle 9: i gruppi internazionali insieme al corteo storico d’Italia, partiranno da piazza Pirandello per attraversare il salotto cittadino e poi giungere allo stadio Esseneto. Alle 14 davanti il maestoso tempio della Concordia lo spettacolo conclusivo che si spera sia accompagnato dal calore che il sole vorrà regalarci.