Agrigento. L’inverno rigido ritarda la fioritura dei mandorli tra i Templi. News Agrigentotv

A testimonianza che la stagione  invernale quest’anno sia più rigida del solito, ci pensa anche la natura, basta infatti osservare i mandorli della Valle dei Templi di Agrigento che stanno ritardando la fioritura. Negli anni passati, le piante interne all’area del parco archeologico, già nel periodo natalizio se non prima, erano imbiancati rendendo il paesaggio ancora più suggestivo.

Ieri in occasione dell’apertura gratuita al pubblico del sito patrimonio UNESCO, abbiamo costato come solo in rari casi, gli alberi sono in fiore, ma è solo un appuntamento rinviato quello con la natura che presto farà il suo corso regalando ai visitatori, quello spettacolo da sempre presente nell’immaginario collettivo e che vedeva, nella principale festa agrigentina, ovvero “il mandorlo in fiore” , la sua principale espressione che però, con il posticipo della kermesse a marzo, non ha più conciliato la manifestazione  folcloristica con il fenomeno naturale.