La storia di Martina

Martina ha 20 anni e pesa solo 22 chili. E’ una giovane saccense affetta dalla nascita da sindrome di Cornelia de Lange, ovvero scarsa crescita post-natale in peso ed altezza, ridotte dimensioni della testa, mani e piedi piccoli o gravi alterazioni malformative a carico delle mani. Ieri si è fratturata il bacino. Non poche le difficoltà dei genitori per trovare in Sicilia un ospedale disponibile ad accoglierla. “Lo Stato italiano per assistere i cittadini guarda l’età anagrafica – dice con rabbia la mamma Donatella Samaritano–.

 

I genitori di Martina hanno deciso di lanciare un appello su Facebook e solo così hanno trovato una soluzione: Alcuni amici si sono interessati trovando un posto all’ospedale di Cefalù.