fbpx

Ritorna dopo una pausa Porta di Ponte “la voce di tutti”. Si tratta del mensile. fondato da Nello Basili, e che in questi giorni è in distribuzione al bar-tabacchi Concordia al villaggio Mosè, all’edicola Veneziano , in piazza Vittorio Emanuele, al Roxy bar di via Mazzini , all’edicola-tabacchi Messina, in via Mazzini e all’autolavaggio del Quadrivio Spinasanta. Tanti e interessanti gli articoli pubblicati nel giornale tra questi quello che parla dei lavoratori precari, dell’ex collegio dei Filippini, di artisti agrigentini, di cultura e di denaro-debito. In prima pagina anche un articolo del fondatore Nello Basili che tratta dei telefonici definendli “una croce”. “Riprendiamo con grande gioia- dice l’editore, Mario Pardo-e con tanti bei progetti la pubblicazione di “Porta di Ponte”. La nostra sarà sempre e comunque- continua- una linea editoriale moderata senza processi e senza specifiche accuse, ma attenta e precisa nell’esposizion dei vari e tanti problemi che ci possono essere in qualsiasi collettività”. Nella prima pagine del giornale anche il loro di Agrigento tv.