fbpx

Ladri in azione tra il centro e la periferia, di Canicattì. Presi di mira un villino, e uno studio professionale. Nel primo raid, ignoti si sono intrufolati all’interno dell’abitazione, attraverso la rottura della serratura della porta d’ingresso. Una volta dentro hanno rovistato dappertutto, poi, hanno trovato e portato via una stufa a legna. L’immobile è di proprietà di una sessantaseienne di Canicattì. Ed è stata aperta un’inchiesta, con l’ipotesi di danneggiamento e tentato furto in abitazione, su un episodio che si è verificato in uno studio professionale, di proprietà di un geometra, cinquantenne. Un ignoto individuo ha tentato di introdursi all’interno senza riuscirci.