fbpx

Altri due barconi sono arrivati nella notte a Lampedusa, portando così ad oltre 1.600 il numero dei migranti presenti sull’isola. Sul primo barcone, entrato in porto attorno all’1,30, c’erano 199 persone, tra cui due donne e un bambino, tutti di provenienza subsahariana. Il secondo, invece, con a bordo 218 tunisini tra cui 5 donne e un bambino, è entrato in porto poco dopo le 2. Ieri, intanto, è stata riaperta  l’ex base Loran dove vengono ospitati alcuni degli immigrati  sbarcati ieri. Gli altri sono stati sistemati al centro d’accoglienza di contrada Imbriacola.