fbpx

Continuano gli sbarchi di migranti sull’isola di Lampedusa, Alle 20 di sabato, i Carabinieri della locale stazione hanno rintracciato nei pressi della località “Cala Madonna”, 15 cittadini extracomunitari, di sesso maschile, in buone condizioni di salute,di nazionalità magrebina, senza rinvenire nessuna imbarcazione. Poco dopo la mezzanotte il personale della locale Brigata della Guardia di Finanza, nei pressi del lungomare “Luigi Rizzo”, ha rintracciato 11 cittadini extracomunitari,di cui un minore, di sesso maschile e in buone condizioni di salute, di nazionalità magrebina. Poco lonatno è stata rinvenuta anche un’imbarcazione in legno di metri 6 con motore fuoribordo, e posta sottoseguestro. Tutti gli stranieri (26 in totale),stamattina a bordo di un aeromobile di linea sono stati trasferiti a Palermo e successivamente, presso la Tensostruttura di Porto Empedocle, in attesa delle disposizioni del superiore Ministero. Sempre in mattinata i magrebini apparteneti agli sbarchi dei giorni scorsi sono stati trasferiti, via terra, presso il C.I.E. di Brindisi. Negli ultimi dieci giorni sono quasi 100 gli extracomunitari sbarcati sulle coste agrigentine.