fbpx

Lunedì si terrà a Roma presso il Ministero dell’Ambiente, un tavolo tecnico  durante il quale il ministro Stefania Prestigiacomo si incontrerà con il sindaco di Lampedusa Bernardino De Rubeis. Oggetto di discussione saranno una serie di provvedimenti ambientali fra i quali: l’impianto di depurazione di Linosa a Lampedusa, la bonifica dei fondali marini, la questione rifiuti e le fonti di energia alternative. Insieme a De Rubeis saranno presenti a Roma anche l’assessore regionale, Gian Maria Sparma e Claudio Baglioni, cittadino onorario di Lampedusa. Con il sindaco si recherà nella capitale anche una delegazione di commercianti locali. “Il turismo non parte e i commercianti sono in agonia – ha detto De Rubeis – Questo nonostante ora Lampedusa sia un posto sicuro e accogliente. Le delegazione cercherà di parlare con il premier Silvio Berlusconi, con cui in queste ore sono in contatto, subito dopo il tavolo di discussione con la Prestigiacomo previsto per le 15″. De Rubeis partirà da Lampedusa con un volo diretto, domenica mattina.