fbpx

Alle ore 14,30 di ieri i militari della Guardia Costiera, hanno intercettato a 300 metri a sud della costa dell’isola di Lampedusa, in località Cala Pulcino, una imbarcazione con a bordo 6 extracomunitari, tutti maschi, di asserita nazionalità tunisina. Il personale operante, viste le cattive condizioni di galleggiabilità dell’imbarcazione procedeva al trasbordo dei clandestini. L’imbarcazione, un barca in legno, lunga 5 metri circa, con sigla identificativa “MO 2516 “. Nel corso della giornata odierna i clandestini, su disposizione della Direzione Centrale dell’Immigrazione – Servizio Immigrazione, a bordo della nave di linea della Siremar saranno trasferiti presso la tensostruttura di Porto Empedocle. In seguito saranno accompagnati presso idonee strutture individuate dalla Direzione Centrale in argomento.