fbpx

Vacanze forzate per gli studenti del Liceo scientifico Majorana di Lampedusa. La scuola è stata chiusa sabato scorso per mancanza d’acqua. Ma stavolta non c’entrano né danneggiamenti dolosi né approvvigionamenti mancati. Il problema scaturisce dal fatto che le radici di alcuni alberi hanno sfondato la cisterna del fabbricato causandone lo svuotamento. I tecnici sono già al lavoro per valutare l’entità del danno e soprattutto per trovare una soluzione che possa garantire alla scuola la riserva d’acqua necessaria.