fbpx

Domani, 4 novembre, giorno dell’Unità nazionale e giornata delle Forze armate, alle 9.30, il Sindaco di Agrigento Marco Zambuto sarà presente alla Villa Bonfiglio alla cerimonia commemorativa per rendere omaggio, a nome dell’intera cittadinanza, ai caduti della prima guerra mondiale.
Il primo cittadino, subito dopo, si recherà nell’atrio del Seminario di Agrigento e al Collegio dei Filippini, già sede dell’istituto tecnico “Foderà”, dove esistono due lapidi che ricordano il sacrificio, rispettivamente di 8 e 38 giovani studenti, nel corso della guerra 1915/18.
Ai piedi delle lapidi il sindaco deporrà un mazzo di fiori.