fbpx

Parte domani LETTERANDO IN FEST, la Carovana della letteratura moderna. Tre giornate, più di venti autori presenti, spettacoli teatrali, concerti, dieci proiezioni, una collettiva d’arte e una mostra fotografica, due laboratori per ragazzi e una grande fiera dell’editoria.Chiuderà, domenica prossima, 13 giugno, la prima edizione del LetterandoInfest lo scrittore palermitano Giorgio Vasta, una delle voci narrative più interessanti nel panorama nazionale. L’autore presenterà il suo ultimo libro Spaesamento. “Un paese ‘spaesato’, nel quale i paradossi si mescolano ai miraggi, le intenzioni concrete alle velleità”. Il festival è promosso dall’associazione culturale Cafè Orquidea e dalla Vertigo S.R.L., in collaborazione con la casa editrice siciliana Navarra Editore.