fbpx

I poliziotti del Commissariato di Licata unitamente agli agenti della Squadra mobile di Catania hanno arrestato tre catanesi, Salvatore Giuffrida, 24 anni, Giuseppe Di Silvestri, 30 anni e Francesco Tropea 54 anni, quest’ultimo già detenuto, perchè ritenuti responsabili di una serie di rapine compiute nel comprensorio licatese. L’ordine d’arresto è stato firmato dal gip del Tribunale di Agrigento, Luca D’Addario. L’indagine condotta su delega della Procura della Repubblica, dai sostituti procuratori Adriano Scudieri e Stefania Ferrieri Caputi, è stata coordinata dal procuratore Renato Di Natale e dal procuratore aggiunto Ignazio Fonzo. Giuffrida, Di Silvestri e Tropea sono accusati di aver perpetrato ben cinque rapine commesse nel territorio della provincia agrigentina ai danni di altrettanti istituti di credito tra il mese di febbraio 2009 ed il mese di gennaio 2010.