fbpx

I poliziotti del Commissariato di Licata hanno arrestato a Palermo Calogero Occhipinti, 35 anni, originario di Gela, da tempo residente nella città licatese, pluripregiudicato, in quanto si sarebbe reso responsabile della violazione della sorveglianza speciale della pubblica sicurezza. Occhipinti, dopo le formalità di rito e stato rinchiuso presso le camere di sicurezza della Questura di Palermo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L’uomo è stato arrestato sulla nave proveniente da Genova.