fbpx

Un attentato incendiario è stato perpetrato l’altra notte a Licata. Ad essere preso di mira p stato il bracciante agricolo Salvatore Farruggio, 50 anni, licatese, proprietario di una Fiat Uno data alle fiamme mentre era parcheggiata lungo via Gaetano De Pasquale, all’altezza dell’ingresso della villa comunale. Secondo
una prima ricostruzione ignoti malviventi dopo aver versato del liquido infiammabile sul vano motore hanno appiccato il fuoco. L’auto ha riportato danni che hanno reso l’automezzo inutilizzabile. Indaga la polizia