fbpx

Un atto intimidatorio è stato perpetrato ai danni dell’avvocato Gaetano Cardella, di Licata. Il professionista, nei giorni scorsi, giungendo nel suo villino sito in una zona balneare della costa licatese ha scoperto di avere avuto sgradite visite. Gli ignoti malviventi, muniti di martello e scalpello, hanno rimosso la pesante grata in ferro collocata su una finestra. Poi, però, non sono entrati all’interno del villino. Al professionista, che già in un recente passato è stato vittima di altri atti intimidatori (tra cui l’incendio dell’auto), non è rimasto altro che sporgere denuncia.