Cronaca incidente incidente stradale Ravanusa

L’incidente mortale di Ravanusa: Federica non ce l’ha fatta

Non ce l’ha fatta. Dopo 3 mesi dal terribile incidente stradale che uccise Lorenzo Miceli, 28 anni, ex consigliere comunale di Ravanusa, stamattina, all’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta, è morta la ventottenne di Canicattì Federica Aleo. La ragazza, quel 2 febbraio scorso, era in macchina con l’amico infermiere quando in via Gramsci, nei pressi della più noto corso Aldo Moro, si verificò l’incidente stradale che non coinvolse nessun altro mezzo di passaggio. Federica Aleo venne portata all’ospedale di Caltanissetta e venne sottoposta — per i gravi traumi alla testa e al torace – a degli interventi chirurgici. Canicattì, in tutti questi mesi, ha continuato a sperare – inizialmente vennero anche organizzate delle veglie di preghiera – che la giovane potesse farcela. Federica, ricoverata in Rianimazione, non si è però più svegliata dal coma. Stamattina, la tragedia. Una nuova tragedia dopo quella che uccise l’infermiere ventottenne.