fbpx

Nessuna multa nel corso dei controlli sul possesso del green pass all’interno di ristoranti, e locali della “movida”, nel centro di Agrigento. Ad accertare il pieno rispetto delle disposizioni anti-Covid, sabato sera, è stata la squadra speciale interforze, coordinata dal prefetto di Agrigento Maria Rita Cocciufa, e dalla Questura. Questo è il terzo fine settimana senza multe in seguito alle ispezioni effettuate in bar, ristoranti, pizzerie, e pub, di via Atenea, Porta di Ponte, via Pirandello, viale della Vittoria, e altri locali della movida agrigentina I carabinieri della locale Compagnia, collaborati dai militari dell’Esercito, hanno bloccato due immigrati dalle parti di via Pirandello. Una volta controllati, sono stati trovati in possesso di una modica quantità di hashish, ritenuta per uso personale.  Gli extracomunitari sono stati portati alla caserma “Biagio Pistone”, identificati e segnalati alla Prefettura quali consumatori abituali di sostanze stupefacenti.