fbpx


I tempi sono ormai maturi. Alla luce dei risvolti investigativi di questi ultimi tempi sulle stragi di mafia, la Commissione antimafia rompa gli indugi e osi di più. Da domani audiremo le procure che stanno indagando. È un’occasione preziosa per aprire quelle porte della verità che fino ad adesso sono state socchiuse. La Commissione, quindi, usi i suoi poteri d’inchiesta, chieda di accedere agli archivi dei servizi segreti e di togliere il segreto di stato ai documenti”. È l’invito che il senatore del Pd Giuseppe Lumia rivolge alla Commissione parlamentare antimafia, di cui è componente, in missione in Sicilia dal 19 al 22 luglio.