fbpx

Le difficoltà finanziarie della società d’ambito “ATO Ge.s.a. AG2”, che a breve dovrebbero comportare lo sciopero di due giorni delle maestranze e la possibile chiusura della discarica di Siculiana con conseguente emergenza igienico-ambientale e puntualmente dal sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, all’Ufficio del Commissario delegato per l’emergenza rifiuti in Sicilia, sono oggetto di una conferenza di servizi, convocata a Palermo , il prossimo 4 ottobre, alle 16.
All’appuntamento prenderanno parte i diciannove sindaci dei comuni ricadenti nell’ambito territoriale ottimale “GESA AG2”, il Prefetto di Agrigento Francesca Ferrandino, gli assessori regionali alle autonomie locali, quello al bilancio e quello per l’energia e dei servizi di pubblica utilità, il presidente della Provincia regionale di Agrigento Eugenio D’Orsi ed il presidente della società d’ambito “Ge.s.a. AG2”.