Lutto cittadino a Lampedusa, oggi i funerali del marinaio Francesco Solina

L’Isola di Lampedusa da’ oggi l’estremo saluto a Francesco Solina, il pescatore di 51 anni annegato a seguito dell’inabissamento del peschereccio “Giacomo Maria” . Il Naufragio dell’imbarcazione avvenne lo scorso 3 gennaio, 4 erano i membri dell’equipaggio, in tre si salvarono, sfortunatamente il 51 enne cadde in acqua, e di lui si persero subito le tracce. Le avverse condizioni meteo non facilitarono le ricerche. Nel Canale di Sicilia anche il robot ROV l’unità di ricerca della Guardia costiera di Messina che la settimana scorsa aveva localizzato il cadavere dell’uomo il cui recuperò però è avvenuto solo nella giornata di ieri. In occasione delle esequie, il sindaco di Lampedusa e Linosa, Giusi Nicolini ha dichiarato il lutto cittadino, ai familiari di Francesco Solina il cordoglio del Governatore della Regione, Rosario Crocetta che li ha raggiunti telefonicamente.

[wp-rss-aggregator]