fbpx

Con propria ordinanza, emessa stamani, il sindaco Angelo Graci, ha proclamato il lutto cittadino per oggi 21 giugno, giorno in cui, alle ore 17,30, si terranno i funerali, delle due sorelline di Licata, Alessia e Chiara Bruna rispettivamente di 10 e 4 anni, vittime del gravissimo incidente stradale che si è verificato sulla statale 115 per Gela, in contrada Canticaglione. Con la suddetta ordinanza, notificata, ai Dirigenti scolastici, ai Dirigenti Comunali, alle Forze dell’Ordine e agli Uffici Pubblici (Agenzia delle Entrate, Tribunale, INPS) presenti sul territorio comunale, è stata disposta l’esposizione a mezza asta delle bandiere di tutti gli uffici pubblici comunali e degli enti pubblici e privati, nonché degli edifici scolastici di ogni ordine e grado. Il Sindaco, che parteciperà ai funerali, che si svolgeranno in Chiesa Madre, in forma solenne ed ufficiale, accompagnato dai Vigili Urbani in grande uniforme, invita i cittadini e le organizzazioni sociali, culturali e produttive della Città, alla partecipazione ai funerali, per esprimere il dolore e l’abbraccio dell’intera Città ai familiare delle due giovani vittime.