Aragona Attualità Cronaca Provincia

Macalube, divieto di foto e video

Legambiente Sicilia, con una nota informa che nella  qualità di Ente Gestore della Riserva Naturale Integrale “Macalube di Aragona” nonché di custode giudiziario dell’area,  sottoposta, a sequestro  a seguito della  tragica vicenda del 27 settembre scorso, diffida quanti, dal 27 settembre scorso ad oggi, hanno ritenuto di porre in essere attività di sorvolo dell’area protetta con la evidente finalità di realizzare foto e riprese  dei luoghi. L’attività  di per sé costituisce violazione  del Regolamento recante le modalità d’uso ed i divieti vigenti nella Riserva Naturale Integrale Macalube di Aragona. Lo svolgimento di detta attività è inoltre in  contrasto con la situazione di sequestro giudiziario. L’ebventuale materiale video-fotografico realizzato da eventuale sorvolo dell’area  è perciò passibile di sequestro da parte dell’Autorità preposta.

 

 

 

 

 

 

 

One Reply to “Macalube, divieto di foto e video

Comments are closed.