Maddalusa, crolla vecchia palazzina

Un crollo ha interessato una costruzione mai completata, situata soprastante la strada, che conduce sulla spiaggia di contrada Maddalusa. Stamattina attorno alle 11 l’ennesimo cedimento strutturale. A sgretolarsi al suolo il soffitto e una parete dell’edificio. Grandi pezzi di cemento armato sono caduti sulla strada. Paura tra i residenti della zona e i bagnanti che si trovavano in quegli attimi sulla spiaggia a causa del forte boato. Solo per puro caso il crollo non ha provocato feriti tra i passanti e danni ai veicoli parcheggiati nelle vicinanze della palazzina. Alla fine tanta paura, un pò di apprensione e la solita preoccupazione, per il mancato intervento degli organi competenti. Subito dopo l’evento sul posto sono arrivati prima i vigili urbani, poi i poliziotti della sezione Volante e i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento, che giunti con un’autoscala si sono occupati della messa in sicurezza della zona. Gli agenti della Polizia municipale e i vigili del fuoco hanno provveduto per ragioni di sicurezza all’evacuazione di una quarantina di bagnanti sulla spiaggia.