fbpx

Il realmontino, Francesco Gucciardo, 37 anni, condannato in primo grado a 8 anni di reclusione per associazione mafiosa ed estorsione, torna agli arresti domiciliari. Lo ha deciso il Tribunale del Riesame a cui si erano rivolti gli avvocati, Neri, Pennica e Fiorello. Il presunto boss arrestato nell’inchiesta Marna era tornato in carcere due settimane fa perchè accusato di evasione dagli arresti domiciliari. Nei giorni scorsi Gucciardo era stato visto nel balcone dell’abitazione della madre.