fbpx

Manca il numero legale e l’odierna seduta del Consiglio Provinciale cade. Ad inizio di seduta nell’aula Giglia, compreso il presidente Raimondo Buscemi, c’erano appena sei consiglieri. Al presidente del Consiglio Buscemi non è rimasto che chiamare l’appello e costatare la non validità della seduta per mancanza di numero legale.
Il Consiglio Provinciale dovrebbe essere riconvocato molto probabilmente per martedì 3 agosto sempre alle 18.