Attualità Camastra Cronaca Nera Provincia Ultime news

Mancuso, tentato omicidio a Camastra

Mancuso, tentato omicidio a Camastra
Rate this post

Potrebbe essere una vendetta o un regolamento di conti la causa del tentato omicidio in pieno centro ieri sera a Camastra nell’agrigentino. Domenico Mancuso, pluripregiudicato di Palma Montechiaro, 36enne, stava per rientrare a casa quando un auto con a bordo 2 o tre uomini ha crivellato di colpi la cinquecento dove Mancuso era appena salito per recarsi a casa. I sicari dopo avere esploso diversi colpi da arma da fuoco si sono dati alla fuga, l’uomo è stato trasportato al pronto soccorso del Barone Lombardo di Canicattì, dove attualmente si trova ricoverato. Le ferite non sono gravi, un colpo lo ha ferito alla testa ma di striscio, più seria la ferita all’inguine, ma non sarebbe in pericolo di vita. Fino a pochi giorni fa Mancuso si trovava agli arresti domiciliari per scontare una condanna scaturita dall’operazione “Libertas” che portò all’arresto di sette persone accusate, a vario titolo, di tentato omicidio, estorsione aggravata e continuata, tentata estorsione e detenzione di armi. Il pregiudicato  lavora come addetto al cimitero per conto del comune usufruendo della legge in favore agli ex detenuti. Ad indagare sono i Carabinieri della compagnia di Licata con il coordinamento della Procura della Repubblica di Agrigento. Attualmente nessuna pista viene esclusa e nelle prossime ore verrà ascoltato lo stesso Mancuso.

1 2 3 4 5 9 10 11 Still1206_00004 Still1206_00006 mancuso

One Reply to “Mancuso, tentato omicidio a Camastra

Comments are closed.