Manlio Cardella, Unione Nazionale Consumatori, chiede tavolo tecnico in Prefettura per il caro consumo illuminazione pubblica a Racalmuto

Il Comitato Cittadino “Racalmuto Civile ha chiesto al comune di Racalmuto e all’unione nazionale consumatori un intervento urgente per quanto rigrada la fornitura di energia elettrica per l’illuminazione pubblica. Il comune di Racalmuto spende 480,000 euro che potrebbero essere diminuite e investite nella solidarietà sociale. Ad intervenire il presidente dell’unione nazionale consumatori Manlio Cardella.