Materassi in gomma piuma si spiaggiano a San Leone.

Si parla tanto della presenza di plastica in mare, se filtrassimo tutte le acque salate del mondo, scopriremmo che ogni chilometro quadrato di esse contiene circa 46.000 micro particelle di plastica in sospensione. Numeri impressionanti come impressionante è ciò che è accaduto a San Leone, nella spiaggia conosciuta come marenostrum. Qui si sono spiaggiati dei materassi in gomma piuma, probabilmente provenienti da qualche imbarcazione. “I nostri mari sono diventati una grande discarica – ha detto l’associazione ambientalista di Agrigento, Mareamico – ma gran parte dei rifiuti abbandonati, prima o poi fa ritorno nelle nostre spiagge”. Il video realizzato da mareamico sta rimbalzando su Facebook tra la rabbia e incredulità . I pochi bagnanti presenti non hanno creduto ai loro occhi. “Quanto è accaduto – dice Mareamico – è incredibile”.  Fatti come questi non devono di certo passare inosservati: danneggiare una delle risorse più importanti , il nostro mare, è un vero crimine che danneggia l’indotto turistico e peggio ancora la salute dei cittadini .