Top Videos
  • Intervista al candidato sindaco di Agrigento Mario Gallo
    8396 76
  • Operazione “la carica dei 104” : 19 arresti
    5667 76
  • Speciale Interviste ospite Simona Carisi 21 08 2014
    5053 76
  • Piano giovani la procura apre un fascicolo
    4083 76
  • Crocetta e Piano Giovani: in bilico il nuovo bando
    3555 76
  • Piano giovani il bando della discordia
    3328 76
  • Addio al vecchio libretto, il certificato di proprietà ora è digitale
    3253 76
  • Telegiornale del 10-04-2014 ore 14:00
    2852 76
  • Obbligo accatastamento caldaie, intervento adoc
    2674 76
  • VIlla del Sole sarà data in gestione intervento di Di Rosa
    1790 76

Maxi furto di acqua, arrestato 27enne

Maxi furto di acqua, arrestato 27enne
Rate this post

I carabinieri di Agrigento e della stazione di Montaperto, nel corso di un servizio info-investigativo, hanno arrestato in flagranza del reato di  “furto aggravato” di acqua pubblica, un 27enne. Nel corso di una irruzione all’interno di un terreno ubicato in contrada Borsellino, i carabinieri lo avrebbero sorpreso , in flagranza, accertando che il giovane aveva effettuato, con uno scavo a circa tre metri di profondità, un allaccio abusivo alla condotta idrica gestita dalla societa’ girgenti acque, relativa alla tratta Bivona – Porto Empedocle. “Al momento del controllo- informano i carabinieri- svolto anche con l’ausilio di personale tecnico di Girgenti acque, aveva gia’ riempito una cisterna della capienza di 5000 litri, posta su un autocarro fiat iveco e stava completando il riempimento di un’altra cisterna della capienza di 15.000 litri, posizionata sempre su un altro autocarro”.

Condividi

Categorie: Agrigento, Carabinieri, Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *