fbpx

Scritte offensive contro gli extracomunitari sono comparse stamattina ad Agrigento davanti alla Mensa della solidarietà, gestita dalla Caritas, in via Gioeni e nella saracinesca di una macelleria di piazza Ravanusella. Ad accompagnare le scritte “Neri di merda” e “Neri fate puzza” anche alcune svastiche e la scritta “L’Italia e gli italiani”. Sul posto è intervenuta la polizia che ha avviato le indagini. La responsabile della mensa, suor Maria Grazia Pellitteri, ha detto che “si tratta di una bravata, di un gesto vandalico che non ci fermerà, ma anzi ci sprona ad andare avanti in questa direzione prendendoci cura di chi ha bisogno, siano essi extracomunitari o italiani”. Scritte contro gli extracomunitari sono comparse in piazza Ravanusella, sulla saracinesca e sui muri di una macelleria gestita da un cittadino marocchino.