Metal detector nella Valle dei Templi, assicurare maggiore sicurezza contro gli attacchi terroristici

Come per i monumenti di forte attrazione turistico e di valore storico culturale anche per la Valle dei Templi di Agrigento il servizio di sicurezza è stato potenziato a causa dell’allarme terrorismo. Le guardie giurate in servizio al Parco Archeologico di Agrigento già da ieri controllano i visitatori agli ingressi della Valle dei Templi con dei metal detector. Rafforzata la sicurezza, al setaccio borse e zaini dei fruitori per scongiurare qualsiasi minaccia.  I controlli sono stati  potenziati a causa dell’allarme terrorismo per  garantire la sicurezza dei visitatori e dello stesso sito archeologico.    Il direttore dell’Ente Parco Giuseppe Parello rassicura e invita i turisti a visitare il sito. (Intervista a  Giuseppe Parello, direttore Ente Parco Valle dei Templi.) Il Parco Archeologico, patrimonio dell’Unesco, con il Tempio della Concordia è simbolo di Pace, Fratellanza e Unione tra i popoli, nessuna minaccia specifica è pervenuta per il sito ma in questo particolare periodo si rende necessario il maggiore controllo per la sicurezza e la serenità della collettività.

Un commento su “Metal detector nella Valle dei Templi, assicurare maggiore sicurezza contro gli attacchi terroristici

I commenti sono chiusi.