Attualità Cronaca migranti

Migranti e Covid, Musumeci firma ordinanza per i controlli

“Troppa approssimazione nella gestione degli sbarchi, adesso basta, dettiamo noi le regole”. Il governatore Nello Musumeci firma una nuova ordinanza che regolamenta i controlli sugli sbarchi dei migranti. “Innanzitutto prevediamo l’obbligo di quarantena a bordo per 15 giorni soprattutto per i migranti portati in Sicilia dalle navi delle Ong – dice Musumeci – inoltre istituiamo delle aree speciali nei porti dove dovranno restare i migranti che arrivano con i barchini. Faremo noi i tamponi se l’Usmaf e lo Stato non sono in condizioni di farli e chiediamo cordoni di polizia attorno alle aree speciali e agli hotspot per evitare fughe di migranti”.

Di fatto con questa ordinanza, che prevede l’obbligo di comunicazione del ministero in caso di trasferimento dei migranti in altre residenze, la Regione prova a chiudere i porti: “Non possiamo chiedere sacrifici a 5 milioni di siciliani per rispettare norme contro il contagio e non avere regole certe sui migranti”, dice Musumeci che chiede maggiore collaborazione al ministero degli Interni.