Naro, disabile segregato e incatenato al letto: inchiesta al Riesame

Finisce al Tribunale del Riesame l’inchiesta a carico di due tutori tratti in arresto lo scorso 26 ottobre con l’accusa di avere segregato il nipote legandolo con una catena al letto.

Dopo la convalida dell’arresto e l’ordinanza in carcere del gip di Agrigento Luisa Turco, l’avvocato difensore ha impugnato il provvedimento dinnanzi il Tribunale delle Libertà di Palermo.

L’accusa per i due zii è di maltrattamenti e sequestro di persona. Le indagini, svolte dai militari dell’Arma dei Carabinieri con pedinamenti e intercettazioni, avrebbero rivelato vere e proprie giornate di “orrore” vissute dal disabile.

L’udienza al Riesame si svolgerà martedì prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.