Nascondeva in cantina 93 grammi di cocaina”, arrestato un 46enne

Sarebbe stato trovato in possesso di 93 grammi di cocaina, suddivisa in 7 involucri, ritenuta pronta per lo spaccio che, secondo le ricostruzioni della polizia, avrebbe potuto fruttare circa 9 mila euro. E’ per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio che Mario Lo Zito, agrigentino di 46 anni, è stato arrestato dalla polizia.

Durante la mattinata di ieri, gli agenti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento hanno effettuato una raffica di controlli e perquisizioni per prevenire e contrastare il fenomeno dello spaccio. A dare man forte ai poliziotti anche “Tasko”, l’unità cinofila della Guardia di finanza. Durante la perquisizione, realizzata nel quartiere del Villaggio Peruzzo, è stata ritrovata la droga e vi sarebbero stati anche cinque grammi di un altro tipo di droga: verosimilmente marijuana e un bilancino di precisione che era “custodita” dentro una cantina.

Il sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d’inchiesta immediatamente aperto, ha disposto per l’indagato gli arresti domiciliari.