fbpx


Successo ieri mattina in via Atenea ed al viale della Vittoria con la tappa agrigentina dell’iniziativa della F.A.I denominata “100 strade per un Natale antiracket”: il volantinaggio “porta a porta” tra i commercianti per la sensibilizzazione ai temi della denuncia collettiva e del consumo critico ha visto la partecipazione di numerosi imprenditori, delle Autorità religiose, civili e militari. Il senso dell’iniziativa è stato quello di diffondere anche tra gli imprenditori che esercitano attività commerciali la consapevolezza che denunciare gli estorsori è possibile ed è indispensabile. “L’accoglienza da parte dei commercianti è stata estremamente positiva- si legge in una nota- creando le condizioni perché con alcuni di loro sia possibile realizzare il consumo critico Addiopizzo anche nella Città dei Templi”.