Canicattì Cronaca

Neonata muore durante il trasferimento verso l’Utin: inchiesta della Procura

Neonata muore durante il trasferimento, in ambulanza, dall’ospedale “Barone Lombardo” di Canicattì verso il “San Giovanni di Dio” di Agrigento dove c’è il reparto Utin. La Procura della Repubblica, con a capo il procuratore Luigi Patronaggio, ha aperto un’inchiesta. La Procura di Agrigento ha disposto l’autopsia sul corpicino della piccola. Il delicatissimo esame dovrebbe riuscire a chiarire cosa sia accaduto, quali siano state le cause della tragedia. La piccola era nata giovedì scorso, – secondo quanto si apprende – con un parto cesareo all’ospedale “Barone Lombardo” di Canicattì. I medici pare che abbiano reputato in pericolo di vita la piccina, tant’è che è stato disposto il trasferimento della neonata verso la Terapia intensiva neonatale dell’ospedale di Agrigento. Durante il tragitto, il cuoricino della neonata s’è fermato.

La Procura della Repubblica di Agrigento ha aperto un’inchiesto per cercare stabilire cosa abbia determinato la tragedia.