Non hanno emesso lo scontrino fiscale, elevate 400 sanzioni dalla gdf

Sono circa 400, dall’inizio dell’anno fino a metà mese, le sanzioni elevate a carico di altrettanti esercenti commerciali che hanno “dimenticato” di fare lo scontrino fiscale ai propri clienti. La percentuale di irregolari sfiora, dunque, secondo quanto riporta il quotidiano La Sicilia, il 40 per cento. I controlli sono stati effettuati dalla Guardia di finanza e le verifiche – due su cinque – hanno decretato la sanzione amministrativa.

I controlli, fatti dai finanzieri in borghese, hanno riguardato bar, pizzerie, fruttivendoli, ristoranti, panifici, negozi di abbigliamento e supermercati.